Ripristino LICENZA UTIF

attenzione

Si rende noto che a seguito della reintroduzione della denuncia fiscale per la vendita dei prodotti alcolici tutti coloro che hanno iniziato l’attività di vendita e somministrazione di alcolici, nel periodo intercorrente dal 29 agosto 2017 al 29 giugno 2019, sono tenuti a presentare la denuncia di attivazione di esercizio di vendita per quanto attiene la disciplina dell’accisa all’Ufficio delle Dogane di Brescia entro il 31.12.2019.

Sul sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli all’indirizzo:  www.adm.gov.it  - Dogane – in un click – Accise – Modulistica è disponibile un modello di denuncia di avvenuta attivazione che trovate anche in fondo a questa pagina.

Sono obbligati a presentare denuncia anche gli esercenti che hanno iniziato l’attività in data anteriore al 29 agosto 2017 e non abbiano completato il procedimento tributario per il rilascio della licenza a seguito dell’intervenuta soppressione dell’obbligo di denuncia.

Gli operatori in possesso della licenza fiscale di cui all’art. 63, comma 2, lett. e) D.lgs. n. 504/95 non sono tenuti ad alcun adempimento in quanto la licenza precedentemente rilasciata è pienamente efficace. In caso di smarrimento della licenza deve essere richiesto il duplicato all’Ufficio delle Dogane.

Qualora durante il periodo di soppressione dell’obbligo di denuncia siano intervenute variazioni nella titolarità dell’esercizio di vendita, il nuovo gestore deve darne immediata comunicazione all’Ufficio delle Dogane di Brescia al fine dell’aggiornamento della licenza di esercizio.

Per tutti gli esercizi di vendita di prodotti alcolici avviati dal 30/06/2019, la comunicazione presentata allo Sportello Unico vale quale denuncia ai sensi del D.Lgs. n. 504/98 all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Le attività di vendita di prodotti alcolici nel corso di sagre, fiere, mostre o altri eventi a carattere temporaneo e di breve durata non sono soggette all’obbligo di denuncia fiscale.

Modulistica allegata.